mercoledì 3 settembre 2014

Insieme per la ripresa ripartiamo dal coaching

Chiediti perché nel 2013
 40 aziende italiane sono fallite ogni giorno
Chiediti perché
negli ultimi 5 anni oltre 50.000 imprese in Italia
hanno dovuto gettare la spugna
e chiediti perché non hanno resistito neppure grandi marchi storici e consolidati come Moto Morini, Antonio Amato, Peyrano o Mariella Burani.
Crisi.

Ma se ti dicessi che...
 le 25 principali aziende italiane hanno fatturato 33,208 miliardi di euro.

Se ti dicessi che Moncler e' dal 2012 al 2013 del +21,5%, Prada del +28,5%, e Bottega Veneta addirittura del +38,5%
Sono grandi aziende? Vero?

Ma se tu ora scoprissi che anche piccole aziende come Masi Agricola hanno incrementato il loro fatturato del +15,1% dal 2011 al 2012 ed addirittura del +16% dal 2012 al 2013?
Cosa penseresti?
E se ora ti dicessi nonostante la crisi, negli ultimi 3 anni, anche alcune piccole imprese locali hanno avuto buoni risultati aumentando il loro fatturato medio annuo del +11% ?

Secondo te, come hanno fatto?
Qualsiasi risposta ti potrai dare, dovrai concordare con me che hanno trovato qualcosa di diverso che gli ha permesso non solo di rimanere sul mercato ma anche di incrementare le loro performance aziendali.

Potresti anche pensare che si è trattato di semplice fortuna se  non ti dicessi ora che per esperienza diretta con l' uso del coaching strategico insieme ai miei clienti abbiamo creato una vision e una mission capace di resistere ed affrontare il cambiamento ancora in atto risolvendo i problemi e creando soluzioni capaci di aumentare il fatturato anche in periodo di crisi.

Provaci anche tu ad aprire nuove sorgenti di business con il coaching strategico, perché la crisi accudisce la sete di nuove soluzioni e possono essere le tue.

Perciò rinfresca la tua capacità di fare business
Prendi contatto con una nuova realtà

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per il commento